ESERCIZI 30 MINUTI

Interno cosce in 30 minuti??

E come vi avevo promesso…(rullino i tamburi e squillino le trombe???) ecco a voi l’articolo comprensivo di video esplicativo per un ottimo allenamento per l’interno cosce!

Come già detto in precedenza nel mio ultimo articolo riguardante creme rassodanti e fanghi, la tonificazione è un’ottima attività per definire i muscoli delle gambe e rassodare l’interno coscia.

La tonificazione praticata due volte a settimana, alternata ad un allenamento cardio (brucia grassi?), accompagnata da una buona crema anticellulite e ad un’alimentazione varia e corretta vi porterà ad avere un corpo più tonico!

Tutto questo è possibile senza distruggersi in palestra, basta approcciarsi all’attività fisica con più serenità, senza costrizioni inutili. Si parte lentamente, con calma?, con sessioni di allenamento brevi ma fatte nella maniera corretta. Ed è per questo che ho creato questa categoria: ESERCIZI IN 30 MINUTI!

Abbiamo già visto la scorsa settimana come allenare in 30 minuti braccia e spalle. Oggi vedremo uno dei peggiori nemici delle donne:

l’interno coscia!?

E quindi andiamo a vedere gli esercizi??:

SQUAT FRONTALI CON ELASTICO

Lo SQUAT è uno degli allenamenti più completi, fa lavorare quadricipiti femorali, glutei, pavimento pelvico, interno coscia, polpacci e chi più ne ha più ne metta!

Con l’aiuto di un elastico l’effetto su adduttori e abduttori è assicurato!✌?️

ATTENZIONE! Vedo spesso SQUAT fatti in maniera scorretta e a volte pericolosa, anche da persone esperte!

La base dello SQUAT è il pavimento pelvico e il controllo della schiena e dell’addome!

Vediamo lo SQUAT passo per passo:

  • Piedi ben saldi a terra
  • perdo l’equilibrio con i glutei (come se dovessi sedermi) mantenendo la schiena dritta!
  • piego le ginocchia senza che la punta di esse superi la punta dei piedi
  • risalgo spingendo il bacino e contraendo il pavimento pelvico (la sensazione, anche se ridicola, dev’essere come se dovessimo trattenerci dall’andare in bagno???)

lo so fa un po’ ridere e sembrerà poco professionale, ma vi assicuro che più chiaro e diretto di così si muore!!! Si evitano incomprensioni! Le mie allieve in palestra amano quest’approccio anche perché alla fine meglio parlare come mangio!?

SQUAT SUMO GINOCCHIA APERTE

Il secondo articolo si basa sugli affondi usati dai lottatori di SUMO.

Il nostro esercizio sarà un connubio tra lo SQUAT SUMO, quindi in “seconda” con le ginocchia aperte e degli affondi laterali.

Il risultato è sudato ma garantito!

ROTAZIONI INTERNO COSCIA

Su un fianco, facendo attenzione a mantenere l’addome contratto senza “adagiarsi” sui glutei, incrocio in avanti la gamba sinistra e con la destra faccio dei piccoli cerchietti, come se li disegnassi con la punta del piede.

Io utilizzo dei pesetti sulle caviglie perché il muscolo lavora di più e ha molto più effetto.??

In fondo all’articolo troverete tutti i link degli attrezzi che utilizzo per questo allenamento!

BALLERINA

Immaginate i salti di Roberto Bolle!?

Esattamente la stessa cosa: schiena aderente al pavimento, gambe lunghe e punte tirate, incrocio la gamba destra sulla sinistra e apro le gambe, successivamente richiudo (come i salti dei ballerini di danza classica) incrociando questa volta la gamba sinistra sulla destra! I pesetti in questo caso sono ancora più indicati! E tra l’altro lavorano molto anche gli addominali!

PATTINAGGIO

questa volta invece immaginate di essere dei pattinatori!⛸

Mi appoggio sui gomiti a pancia in su sul tappetino fino si glutei, piego le ginocchia e appoggio i piedi sugli ADORATI CORE SLIDERS!!!!

Le ginocchia di avvicinano e si allontanano molto lentamente, come se pattinassi!!!! Anche qui l’addome è contratto e dunque lavora molto anche lui!

E ORA VIDEOOOOOO!!!!???

Spero che questo video possa essere il più chiaro possibile!!!!

Prima di lasciarti al tuo allenamento, qui sotto ti lascio i link degli attrezzi che ho utilizzato per questi esercizi! Credimi sono davvero utili, non solo per questo tipo di allenamento!!!! ???

ELASTICI!

Di elastici ce ne sono davvero tanti, varie lunghezze e varie intensità!
In questi due link potete trovare due kit di ottimi elastici di 4 intensità diverse!!

PESI PER CAVIGLIE!

Qua puoi trovare il link di due tipologie di orsetti per polsi e caviglie. Il primo da 0,45 kg il secondo da 1 kg. Io personalmente cambio il peso a secondo dell’esercizio, ma utilizzo principalmente quello da 1 kg.

CORE SLIDERS!

In questi due link puoi trovare i Core Sliders davvero ottimi sia per l’allenamento di gambe, gli temi ma anche addome.

nel secondo link invece un KIT completo di elastici di varie intensità e due core sliders!!!

Come dico sempre non c’è fretta! Nessuno ci corre dietro! Dobbiamo prenderci il nostro tempo per vivere con serenità l’attività fisica! Il mondo dello sport è davvero vasto… ce ne per tutti!!!!???

Dunque fai un bel respiro, prenditi quei pochi minuti per te e comincia dalla base: ALLENA IL TUO SORRISO! ?❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *